Category Archives: Uncategorized /

2021 FOILING WEEK Malcesine

Una raffica di iniziative all’insegna dell’impegno sociale.

Manca esattamente una settimana all’inizio della FOILING WEEK 2021 di Malcesine; dopo un anno difficile senza molta vela, siamo entusiasti di ritornare finalmente in acqua a volare. Giunta alla sua 12a edizione, dal 1 al 4 luglio la FOILING WEEK è qui per fornirvi tutto quel foil che stavate aspettando nella cornice splendida del Lago di Garda, con forum, trial e soprattutto regate, con la partecipazione di alcuni dei più grandi nomi nel mondo della vela.

Innanzitutto avrete notato che il nostro logo quest’anno è decisamente più colorato; sosteniamo pienamente la comunità LGBTQ+ e li supportiamo nella loro battaglia contro la disuguaglianza e l’intolleranza. Per questo motivo abbiamo deciso di colorare il nostro logo in modo che il nostro supporto non solo si possa sentire, ma anche vedere.

RACING
Le regate, supportate dal nostro fantastico partner Sailmon Instruments (https://sailmon.com/), vedranno coinvolte 4 classi: Moth, Waszp, ETF 26 e Wingfoil con l’Euro Cup. Tutte le prove prenderanno il via nel pomeriggio di giovedì 1 luglio.

Le regate Moth, pienamente supportate dalla nostra partnership con Liberty Bitcoin Fund (https://www.libertybitcoinfund.com/), vedranno partecipare alcuni dei migliori velisti al mondo, con atleti del calibro di Tom Slingsby, Ian Jensen, Paul” Goody” Goodison, Checco Bruni e tanti altri.

I Waszp vedranno molti giovani sia uomini che donne mettere alla prova le loro abilità l’uno contro l’altro, in un luogo con condizioni senza eguali. Ogni giorno, in collaborazione con il Magenta Project (https://themagentaproject.org/), sarà tenuto un briefing e debriefing per tutte le donne in regata; a presenziarlo saranno Liv Mackay della Nuova Zelanda, Margherita Porro dell’Italia e Franziska Mage della Germania, tutte giovani e talentuose veliste, con l’obiettivo di fornire quante più conoscenze possibili a tutti i partecipanti.

Dopo il successo dello scorso anno tornano le regate di wing foil, spettacolari come sempre, e per la seconda volta avremo il catamarano ETF 26, ideato dal quattro volte vincitore della Jacques Vabre Race, Jean-Pierre Dick, e disegnato da Guillaume Verdier, l’architetto navale di Emirates Team New Zealand, barca vincitrice della 34a edizione dell’America’s Cup.

Per la prima volta, la Foiling SuMoth Challenge mostrerà i frutti della fase 2 della competizione con un test di velocità sull’acqua in cui le squadre di studenti metteranno alla prova i loro concept di Sustainable Moth contro il GPS.

Tutti i premi della regata saranno realizzati con compositi in fibra di carbonio riciclata forniti dal nostro partner Microtex Composites (https://microtexcomposites.com/); un grande ringraziamento va anche a Gac Pindar (https://gacpindar.com/), nostro partner logistico, e Helly Hansen (https://www.hellyhansen.com/en_it/), nostro partner ufficiale di abbigliamento.

FORUM
Come ogni anno i nostri forum, promossi da Gurit (https://www.gurit.com/), in collaborazione con Persico Marine (https://www.persicomarine.com/), sono qui per portarvi le ultime notizie sul mondo del foiling e sul mondo della vela in generale, con ospiti d’eccezione da tutto il mondo.

Diamo il via il 1° luglio con “Volare oltre le barriere: sventare per l’equità di genere negli sport acquatici professionisti?” con ospiti che includono Jimmy Spithill, Daniela Moros e Liv Mackay, seguito a breve da “IMOCA Future: Too Far, Too Fast, What is too much risk for the human Pilot?” Con Sam Manuard e Antoine Mermod come speaker chiave. La SuMoth Challenge, in collaborazione con 11th Hour Racing (https://11thhourracing.org/), vivrà le sue fasi finali qui alla Foiling Week con un forum dedicato alla sostenibilità e all’innovazione; saranno presenti tutte le università partecipanti: Politecnico di Torino Sailing Team, Politecnico di Milano Sailing Team, Università di Pavia Sailing e Rafale ETS di Montreal per citarne alcune, oltre a Sergio Caramel, project manager per l’EcoFoiler presso NothernLights Composites ed ex Studente della Foiling SuMoth Challenge.

La seconda giornata di talk vede una scaletta costellata di stelle al mattino, con i commodori del Royal New Zealand Yacht Squadron e del Royal Yacht Squadron che partecipano a “Managing the Biggest Foiling World Event: The Cup Rulers”, dove ci daranno un’anteprima esclusiva agli ultimi sviluppi dell’America’s Cup. Nel pomeriggio, grazie al supporto del nostro partner per la sostenibilità Torqeedo (https://www.torqeedo.com/en), “E-Foiling Match made in Heaven and the Future of ePropulsion” vedrà Nicholas Leason di Lift Foils, Gustav Hasselskorg di Candela Yachts (https://candela.com/), Luc Blecha di Zeest by Almatech e Massimo de Luca, vincitore della Foiling Week Multi-Purpose eFoiler design competition sponsorizzato da Torqeedo e Gurit. La discussione si concentrerà sui progressi dell’ePropulsion nelle loro varie imbarcazioni elettriche con foil. Poco dopo, Paul Larsen e Don Montague, leggende dello sport, parleranno del World Speed Sailing Record, essendo pionieri del foiling e del record stesso. Il tema verrà ripreso l’ultima mattinata successiva con Mayeul Van den Broek e Xavier Leperq da SP80 e Alex Caizergues da Syroco; i leader di entrambe le squadre discuteranno i loro progetti e perché credono che raggiungeranno la barriera degli 80 nodi per ottenere il record mondiale di velocità.

L’ultimo giorno di forum inizia con “Game Changer: Round one of AC Foiler Design Innovations”, con ospiti che includono Checco Bruni, l’architetto navale Guillaume Verdier, Elise Beavis di Emirates Team New Zealand e Laura Marimon.

INIZIATIVE
Ma Foiling Week ha ancora molto altro da offrire; oltre alle regate ed ai forum, ci sono molte altre iniziative che si svolgeranno nell’arco dell’evento.

Innanzitutto, per tutti coloro che parteciperanno alle regate Foiling Week con un Moth ci sarà la possibilità di essere allenati da nientemeno che Paul “Goody” Goodison. Inoltre per tutti i velist Waszp Sailors alla Foiling Week Malcesine 2021 sarà reso disponibile il coaching con Tom Slingsby. Per iscriversi è sufficiente registrarsi al seguente link: https://www.foilingweek.com/pages/twenty21/2021-foiling-week-garda/foiling-boat-coaching-with-goody-and-slingsby/.

Ci sarà inoltre la possibilità per tutti coloro che si iscriveranno attraverso il nostro sito web di provare il nuovo Manta5 HYDROFOILER XE-1 (https://www.foilingweek.com/pages/twenty21/2021-foiling-week-garda/foiling-trials/). È aperto a tutti i velisti e ciclisti che vogliono entrare nel mondo 3.0 del foiling. Ogni barca sarà seguita da vicino da un gommone con un istruttore che guiderà l’esperienza e garantirà la sicurezza. Ci sarà anche l’opportunità di vedere in azione e programmare una prova con i foilboard elettrici Lift (https://liftfoils.com/efoil/), con il loro nuovissimo LIFT3 eFoil.

Disponibile anche per trial ci sarà una clinic Waszp di 20 minuti, con un coach dedicato di Europa Sail, distributore italiano di Waszp, oltre ad un corso di 90 minuti, dove si avrà l’opportunità di provare il foiling con allenatori professionisti e diversi tipi di barche. In collaborazione con Andrew Simpson Water Sports Center, i foiler disponibili sono RS Aero foiling, foil windsurf e Laser foiling. Per iscriversi, seguire il link (https://www.foilingweek.com/pages/twenty21/2021-foiling-week-garda/learn-to-fly-and-foil-tasting/)

È importante sottolineare che Candela ha gentilmente fornito uno dei suoi motoscafi elettrici come official guest boat e che il gommone per tutte le attività in acqua sarà alimentato da un motore elettrico Torqeedo.

E non è tutto; al termine delle attività acquatiche, grazie al supporto del nostro partner Polynt (https://www.polynt.com/), si svolgeranno vari eventi sociali per accogliere a Malcesine tutti i concorrenti e gli appassionati di vela e consentire loro di condividere conoscenze e godere delle bellezze del Lago di Garda. Non vediamo l’ora di vedervi tutti in riva al lago!

Foiling Week #Sail4Chico dal 17 al 20 settembre a Malcesine e ad Arco

Tornano le regate, il Gurit Forum e L’Expo & Trials, l’esposizione di barche volanti con prove in acqua. L’unica edizione del 2020 di Foiling Week omaggia Chico Forti, la sua famiglia e le organizzazioni degli amici che seguono il suo incredibile caso.

#Sail4Chico è l’hashtag che associamo alla Foiling Week 2020.
Enrico “Chico” Forti, è un ex campione di windsurf, recluso in un carcere della Florida da più di vent’anni. Il 15 giugno 2000, Chico è stato condannato all’ergastolo per un delitto per il quale si è sempre professato innocente. Per l’ordinamento giudiziario statunitense, oggi, ogni azione legale sembra definitivamente preclusa per cui si è dovuto ricorrere all’intervento dello Stato italiano per riportare Chico in Italia come detenuto. Foiling Week desidera dare un sostegno fattivo alla causa di Chico, per sollecitare l’intervento del governo in tempi brevi, poiché la resistenza di Chico è ormai allo stremo ed ogni giorno è sempre più tremendo.
La nostra azione per Chico è di solidarietà e testimonianza. Chiederemo a chi interverrà a Malcesine come ad Arco ed a tutti i velisti che vorranno aderire in quei giorni, ovunque siano, di testimoniare la propria adesione alla causa facendosi una foto con le mani che indicano il simbolo “4C”(4 Chico) e condividerla sui propri social con l’hashtag #sail4chico
Per saperne di più su Chico puoi cliccare qui: https://www.foilingweek.com/2020/09/03/sail4chico/

La necessità di aumentare gli spazi per la Foiling Week era originariamente dovuta alle necessità logistiche di un evento sempre in crescita ( più di 200 barche nel 2019 ): torna utile ora, dove a fronte di un anno con numeri certamente minori, gli spazi più grandi permetteranno ulteriore distanziamento.

Foiling Week Regatta (17 – 20 settembre)
Alla Fraglia Vela Malcesine si terranno la MAX Moth Regatta in partnership Sailmon, le regate Waszp e Persico 69f. Al Circolo Vela Arco le regate dei multiscafi e presso Kite Club Malcesine la base dei Wing Foil che disputeranno il primo Campionato Italiano Wing Foil Tour.

Kim Coster dell’olandese Sailmon, partner della regata Moth dice: “Stiamo collaborando con Foiling week 2020! Presenteremo la nostra ultima innovazione MAX, il display numero uno per l’allenamento e le regate. MAX offre ai velisti l’opportunità di migliorare la navigazione sulla base dei dati rilevati dallo strumento MAX. Durante l’evento Sailmon, MAX sarà disponibile per la prova a tutti i partecipanti. Se non vedi l’ora di saperne di più su MAX, vai su https://www.sailmon.com/max.
Non vedo l’ora di incontrarvi tutti, Kim Coster

La Classe Waszp, grazie ad una collaborazione di Foiling Week con SAILGP, vedrà i vincitori ricevere biglietti per una tappa Europea 2021 e la possibilità di visitare le basi dei team.

Una delle classi più attese sarà certamente il rivoluzionario circuito dei Persico 69F. Giorgio Benussi, COO di 69F Sailing ha dichiarato “Siamo orgogliosi di vedere compiuto un percorso iniziato due anni fa presentando il progetto al forum della Foiling Week, essere nominati come miglior progetto agli Awards l’anno scorso ed infine impegnati a regatare con una flotta di barche quest’anno

Elia Rossetti, organizzatore del Wing Foil Tour ci dice entusiasta: “Il Wing Foil Tour sbarca a Malcesine, un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati

Sempre a Malcesine in collaborazione con World Match Racing Tour si terrà un match race dimostrativo per ragazzi con i 10 Piedi Pocket Foiler. Il vincitore sarà poi ospite a bordo di un Persico 69F per portare la propria esperienza foiling al massimo livello.
James Pleasance per World Match Racing Tour “Siamo veramente felici di lavorare con Luca ed il team di Foiling Week su quest’iniziativa divertente. Come abbiamo visto dalla Coppa America al World Match Racing Tour negli ultimi anni, il match race si può correre con molti tipi di barche, dai monoscafi ai catamarani e anche barche foiling. Aspettiamo di vedere i partecipanti alla Foiling Week accettare la sfida!

I Flying Phantom, gli S9 ed altri catamarani singoli avranno base al Circolo Vela Arco che ne organizza anche le regate.

Le iscrizioni, aperte da qualche settimana sono raccolte online a partire da questo indirizzo:
https://www.foilingweek.com/pages/twenty20/2020-foiling-week-garda/

Gurit Forum (17 – 19 settembre)
Sarà possibile seguire il Gurit Forum in diretta streaming sui canali Facebook e YouTube di Foiling Week. Presto verrà comunicato il calendario degli interventi che saranno moderati da Chris Museler, Andrew Pindar e Bruno Giuntoli

Expo & Trials (17 – 20 settembre)
Foiling Expo è un’esposizione di barche ed attrezzature. BeFoil, 10’ Pocket Foiler, Waszp e Candela powered by Torqeedo saranno in mostra lungo la riva della Fraglia Vela Malcesine con i loro designer e rivenditori a disposizione per informazioni e dettagli.

Insieme a Foiling Expo, i Foiling Boat Trials ti permetteranno di provare le barche foiling esposte: è aperto a tutti i velisti che vogliono entrare nella vela 3.0. Ogni barca sarà seguita da vicino da un gommone con un istruttore che guiderà l’esperienza e garantirà la sicurezza.

Learn to Fly e Foil Tasting (17 – 20 settembre)
Vieni a fare il tuo “Primo Volo”. Sei un velista e vuoi provare il foiling? Foil Tasting è il battesimo del volo, 20 Minuti su un Waszp con coach dedicato di Europa Sail, distributore italiano di Waszp.

Vuoi un’esperienza completa che ti metta in condizione di “volare” sin dalla prossima uscita? Learn to Fly è un corso di 90 minuti, avrai l’opportunità di provare il foiling con allenatori professionisti e diversi tipi di barca. In collaborazione con Andrew Simpson Water Sports Center. I foiler disponibili sono RS Aero foiling, foil windsurf e Laser foiling.

Per queste due esperienze è necessario registrarsi a questo indirizzo:
https://www.foilingweek.com/one/garda2020/

Foil Pumping Contest (17 – 18 settembre)
Tra le attività previste a Malcesine una gara di foil pumping. Su di una tavola foil senza vela ma con la sola forza delle gambe chiunque desideri può tentare di stabilire il miglior tempo di percorrenza del percorso lungo 100 metri che costeggia il pontile sud della Fraglia Vela Malcesine.

Polynt da oltre 60 anni si occupa di polimeri ed intermedi, la loro sua esperienza nei compositi per nautica ed aereonautica, cruciali nel mondo foiling, viene testimoniata alla Foiling Week con la fornitura dei premi delle regate appositamente realizzati con in carbonio riciclato e polimeri Polynt.

Ti aspettiamo alla Fraglia Vela Malcesine ed al Circolo Vela Arco da giovedì 17 a domenica 20 settembre per la Foiling Week 2020. Non mancare!

#Sail4Chico

L’unica edizione del 2020 di Foiling Week omaggia Chico Forti, la sua famiglia e le organizzazioni degli amici che seguono il suo incredibile caso.

Chico FortiCi racconta brevemente la storia Gianni Forti, lo zio di Chico:

Per chi non la conoscesse ancora, raccontiamo brevemente la sua storia. Il 15 giugno 2000, Chico è stato condannato all’ergastolo per un delitto per il quale si è sempre professato innocente.
La pena inflitta dal giudice, dopo un processo sommario, È stata quella di una condanna all’ergastolo senza sconti, da dove potrà uscire solo da morto. La sentenza ha lasciato esterrefatti quanti avevano seguito il dibattimento processuale, increduli che una giuria avesse potuto emettere “oltre ogni ragionevole dubbio” un verdetto di colpevolezza sulla base di flebili, confuse e fantasiose “prove circostanziali”.
Per dimostrare il grave errore giudiziario, sono stati presentati numerosi ricorsi a tutti i livelli nelle varie corti di appello della Florida, ma tutte le mozioni sono state respinte senza discussioni o motivazioni, nonostante fosse stata presentata una enorme documentazione di prove a sgravio.
Ogni azione legale sembra definitivamente preclusa, per cui si è dovuto ricorrere all’intervento dello Stato Italiano per riportare Chico in Italia come detenuto, dal momento che non c’è altra alternativa. L’autunno scorso, il Ministro agli esteri Luigi di Maio e il sottosegretario alla presidenza del consiglio Riccardo Fraccaro, hanno dichiarato ufficialmente di avere avviato un’azione diplomatica, ma non si conoscono i modi, i tempi e i nodi burocratici da superare. Il nostro evento è organizzato per dare un sostegno fattivo alla causa di Chico, per sollecitare anche da parte nostra l’intervento del governo in tempi brevi, poiché la resistenza di Chico è ormai allo stremo e ogni giorno è sempre più tremendo. Ricordiamo che all’epoca dei fatti, Chico – oggi sessantunenne – aveva tre figli, di uno, tre e cinque anni, che non ha più rivisto da quando è stato recluso.
Anche sua madre, oggi novantaduenne, ha finito le sue lacrime nell’attesa di poter riabbracciare suo figlio prima che sia troppo tardi. Enrico Forti ha sempre rigettato ogni forma di patteggiamento, forte della sua innocenza. E la dignità dimostrata in tutti questi anni di reclusione fa onore alla fierezza di essere italiano. Per questi motivi, la regata chiamata #sail4 Chico sarà dedicata lui, nella speranza che possa servire per dare anche il contributo della foiling community, affinché Chico possa tornare presto in Italia e vivere serenamente con la sua famiglia, i suoi amici e la sua gente quel che resta della sua vita ormai purtroppo rovinata per sempre.